Bioingegneria

Home  /  BIOINGEGNERIA

“Bioingegneria, la metodologia dell’Ingegneria per la tutela della salute”

GeoValDi Engineering  grazie al know how multidisciplinare della sua squadra di Ingegneri è in grado di offrire nel settore Life Sciences, nel pieno rispetto della normativa vigente ed in linea con una richiesta di mercato in costante crescita, la sua elevata competenza per la realizzazione di biotecnologie e la progettazione di dispositivi medicali.

Riferimenti normativi:

L’evoluzione tecnologica degli ultimi decenni insieme alle importanti scoperte scientifiche nel campo della bioingegneria hanno reso possibile una interazione sinergica  tra l’ingegneria,  la medicina e la biologia che ha permesso di mettere a punto tecniche diagnostiche in grado di indagare e risolvere patologie importanti. L’obiettivo ambizioso e sempre più realistico nel prossimo futuro è quello di elaborare una vera e propria strategia bioingegneristica in ambito biomedicale in grado di diagnosticare, di prevenire le cause scatenanti la patologia e di curare quelle già insorte nel paziente.

Progettiamo i seguenti dispositivi biomedicali:

  • Macchinari biomedicali
  • Dispositivi medici
  • Protesi ed ausili per disabili
  • Metodi di analisi per sistemi biologici

Genetic engineering research concept of human biotech modification and gene therapy.

In stretta collaborazione con gli specialisti del settore, Ricercatori, Medici e Biologi, GeoValDi Engineering mette a disposizione le proprie conoscenze ingegneristiche biomediche e multidisciplinari per indagare, formalizzare e risolvere i problemi di carattere medico-biologico.

L’applicazione delle varie discipline ingegneristiche quali la cibernetica, la biomeccanica, la biochimica, la bioenergetica e la biosistemistica insieme ad una conoscenza adeguata di anatomia, biologia, fisiologia, patologia, permettono, infatti, a noi Ingegneri di mettere al centro il sistema biomedico (un organo, una cellula, una funzione organica, un processo biochimico, etc.) risolvendone i problemi con gli strumenti propri dell’ingegneria.

In tal senso l’Ingegnere biomedico è in grado di focalizzare a priori il problema medico-biologico posto alla sua attenzione e di averne una visione globale e completa non presentata a posteriore da medici e biologi. Questi riesce a sviluppare metodi di analisi per sistemi biologici molto complessi sintetizzandoli attraverso l’analisi virtuale con l’ausilio di modelli artificiali riuscendo a codificare con una strumentazione adeguata i segnali provenienti da risposte biologiche, ad individuare materiali innovativi compatibili per la ricostruzione di organi e tessuti biologici, a progettare apparecchiature elettromedicali nonché organi artificiali e protesi, bio e nanotecnologie.

I nostri Ingegneri nel pieno rispetto della normativa e dei massimi standard di sicurezza che il delicato settore impone al nostro operato si propongono di prestare la propria professionalità per migliorare la diagnostica medica e rendere sempre più efficace la cura delle diverse patologie mediche nella piena consapevolezza che una forte sinergia tra i Ricercatori, gli Ingegneri biomedici, i Medici e i Biologi, in questo campo, può aprire la strada ad un futuro ove la salute possa essere sempre più tutelata e la guarigione un traguardo sempre possibile.

Azienda

Nome

Città

Telefono

Sito Web

La tua email

Oggetto

Il tuo messaggio

Autorizzazione al trattamento dei dati ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. 196/2003 e successive modificazioni e integrazioni